Oggi, 29 agosto, il M5S ha depositato una interrogazione urgente a risposta scritta per richiedere delucidazioni sulle motivazioni e sulle incongruenze riscontrate nella stesura del Bando per l'affidamento in gestione degli impianti sportivi Comunali.

Abbiamo riscontrato che, nonostante il Bando inizi con tale premessa "in esecuzione della Deliberazione Consiliare n°73 del 14 dicembre 1993, con cui è stato approvato il “Regolamento degli impianti sportivi comunali”"   in realtà il Bando fissa dei criteri completamente diversi, e precisamente:

#CambiamoTuttoTour

Venerdì 10 giugno inizia il ‪#‎CambiamoTutto‬ Tour che si concluderà il 17 a ‪#‎Roma‬!

Per sostenere i nostri candidati nei comuni del ‪#‎Lazio‬ al ballottaggio, l'appuntamento è:

- il 12 alle 21.00 ad ‪#‎AnguillaraSabazia‬

- il 14 alle 17.00 a ‪#‎Nettuno‬, alle 19.00 a ‪#‎Genzano‬ e alle 21.00 a ‪#‎Marino‬.

Al Presidente del Consiglio

Al Segretario Generale

Al Sindaco

Ai Capigruppo

 

OGGETTO: Richiesta di dimissioni del Presidente del Consiglio (Marco Bosso)

 

Nella seduta di Consiglio Comunale del 11.04.2016, si è palesato come lei Presidente del Consiglio non sia stato all’altezza della situazione e del ruolo che ricopre, sia dentro l’aula nello svolgimento della seduta, che per gli episodi che sono accaduti fuori dall’aula.

...cronica incapacità propositiva di un eterogeneo e conflittuale gruppo...
Alla faccia dell’interesse collettivo.
(estratto dal comunicato stampa di Sindaco e Consiglieri di maggioranza)

Domenica mattina dalle 10:00 saremo a Pratone

In località Pratone le (brutte) sorprese non mancano mai!!!

Alcuni cittadini hanno richiesto al Comune di Grottaferrata il conteggio di quanto dovuto per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà.

Con loro grande sorpresa si sono visti ri-presentare gli oneri concessori già pagati all’acquisto.

L’Amministrazione afferma infatti che alcuni costruttori non hanno mai ottemperato all’obbligo di versare tali Oneri Concessori nel rispetto delle convenzioni stipulate tra questi e il Comune quasi 20 anni fa e inserisce tali somme nel già salatissimo conto che il Cittadino deve pagare !!!

L’Amministrazione, dopo che quasi 20 anni fa non ha verificato l’avvenuto pagamento degli Oneri Concessori, pretende tali somme dal malcapitato Cittadino che vorrebbe possedere appieno della propria PRIMA casa.

Ma il versamento di tali somme era NECESSARIO per fornire ai costruttori l’agibilità delle costruzioni !!!

Oggi ci troviamo con gli oneri non pagati, le agibilità concesse malgrado il mancato pagamento e la ASSURDA richiesta fatta ai Cittadini di sborsare NUOVAMENTE queste somme !!!

Chi ha acquistato da impresa infatti ha pagato secondo le tabelle dei prezzi relative alle costruzioni di edilizia economica e popolare comprensive di tali oneri.

Inoltre dopo 10 anni queste somme dovrebbero essere prescritte !!!

Il Comune di Grottaferrata come Robin Hood al contrario…toglie oggi ai poveri cittadini ciò che non ha chiesto ieri ai ricchi costruttori !!!

Pagina 1 di 7