Le periferie da sempre, non solo nel nostro Comune, sono abbandonate a se stesse, noi del Movimento 5 Stelle di Grottaferrata vi informiamo del nostro operato:
il 7 ottobre 2015 abbiamo presentato una interrogazione a risposta scritta prot. N°31255 in riferimento al pericolo rappresentato dai cani maremmani in libera circolazione in qualsiasi orario del giorno e della notte in prossimità del parco di Borghetto, con e senza gregge al seguito ed addirittura all’interno del parco stesso.
A distanza di circa un mese il 3/11/2015 prot.N°34486 arriva la risposta del Sindaco, inconcludente come tutte le risposte fornite fin qui “è allo studio un provvedimento etc. etc.”.
Nel frattempo al cancello d’ingresso del parco è apparsa una catena con annesso lucchetto, non si capisce bene se l’intento era quello di risolvere almeno in parte il problema del pascolo selvaggio visto che i cani maremmani e il gregge entrano comunque dai buchi della rete oppure più semplicemente mettere in sicurezza gli eventuali utilizzatori, visto che alcuni giochi non sono utilizzabili in quanto danneggiati.

A tal proposito ricordiamo lo stato di abbandono e degrado in cui versa il parco del Borghetto e che, con questa chiusura forzata, i cittadini di Borghetto risultano privati del loro diritto di usufruire del parco pubblico che è stato realizzato con fondi della Regione Lazio, non è mai stato terminato, è stato più volte saccheggiato:

250.000€ di soldi pubblici buttati

Ringraziamo le varie amministrazioni

 

Ci vediamo domenica mattina dalle 10:00 alle 12:30

in via Montiglioni

scarica il volantino

Grande successo di partecipazione alla nostra cena-incontro tenutasi ieri sera (13/12) presso il Ristorante Casal Molara.
Grazie ai nostri portavoce :
Scardecchia portavoce Comune Grottaferrata
Dessì portavoce Comune Frascati e Area Metropolitana
Lozzi portavoce VII Municipio
Mammì portavoce VI Municipio
Stefàno portavoce Comune di Roma
Denicolò portavoce Regione Lazio
si sono affrontate tematiche e problemi che vanno dal nostro Comune fino alla Regione riferiti al nostro territorio.
Grazie ai cittadini intervenuti che hanno testimoniato la loro vicinanza a chi si sta battendo per difenderli da un sistema sempre più sordo ai problemi della vita reale.
Un ringraziamento particolare a Giovanna ed Elisabetta che hanno organizzato in modo perfetto la serata.

 

''Oggi 28/10/2015 si sarebbe dovuto tenere il Consiglio Comunale. Alle ore 9,00 ero presente insieme agli altri Consiglieri di Minoranza ma della Maggioranza nemmeno l'ombra. Non si sono presentati. Nessun rappresentante della Maggioranza, tantomeno il Sindaco (quale dei due?) dopo il comunicato stampa di ieri, si è presentato, che sò, tanto per prendere un caffè. Che dire! Cosa ti vuoi aspettare da certi personaggi?

E' stato appena diramato il comunicato stampa con il quale la nostra Amministrazione annuncia la fine del coprifuoco divieto di fare musica oltre le ore 22:00, estendendo tale termine alle ore 24:00.

Si legge nella nota diramata dal Sindaco e dal vice Sindaco che "l’Ordinanza del 21 luglio, avendo prodotto i suoi effetti, può essere modificata" infatti  l'incazzatura per tale ordinanza era tale che il silenzio generato ha assordato tutti.

Pagina 5 di 10