Contro la povertà e le diseguaglianze e per contrastare le mafie il parlamento deve approvare una legge per il Reddito Minimo o di Cittadinanza.
Dal 2008 al 2014 la crisi in Italia ed Europa secondo i dati Istat ha più che raddoppiato i numeri della povertà relativa ed assoluta. Dieci milioni di italiani e italiane vivono in condizione di povertà relativa, e sei milioni in condizione di povertà assoluta. Le diseguaglianze sono cresciute a dismisura e diventate insopportabili.
Più la povertà aumenta, più le diseguaglianze si ampliano, più le mafie si rafforzano. Per questo in Italia è necessario avere una misura come il Reddito Minimo o di Cittadinanza. Non è impossibile, non è una proposta irrealistica: è una scelta di buon senso, necessaria e giusta. firma anche tu

Questa è troppo bella, servono parcheggi per le auto della Municipale e loro assegnano i posti allo staff del Sindaco !!!
http://www.comune.grottaferrata.rm.it/images/DELIBERE_2015/DeliberadG_42_24_03_2015_ST0203.pdf

 

Ieri 23/3 si sono tenuti i funerali delle vittime del vile attentato di Tunisi, in tutta Italia i Comuni, per solidarietà hanno tenuto le bandiere a mezz'asta.

Tutti ? Non proprio, Grottaferrata, dimostrando grande sensibilità si è guardata bene dal farlo !!!

Giudicate voi.

LE PAROLE:“L’antica Fiera, dal 1966 riconosciuta d’importanza nazionale, che in primavera ogni anno si celebra accanto alla Nostra Abbazia, dovrà tornare ad essere occasione stabile e privilegiata di promozione economica, in termini di servizi, assetto equilibrato del territorio ed attività produttive, tanto nel Nostro Comune quanto nelle aree limitrofe. L’evento fieristico, in tale prospettiva, dovrà diventare una “vetrina” internazionale dei prodotti tipici castellani di eccellenza (soprattutto artigianali e agricoli) e promuovere opportune iniziative, d’intesa con una rigenerata Pro Loco e con l’Associazionismo locale, puntando sulle ricchezze storico-culturali e paesaggistiche di Grottaferrata. Ricchezze che possono essere volano di sviluppo economico e di miglioramento della qualità della vita. In tale prospettiva, andrà esplorata anche la possibilità di realizzare un Polo Fieristico Permanente, risolvendo l’annosa questione della convivenza del mercato settimanale e della Fiera, oltre che del mercato coperto, attraverso soluzioni attente alle esigenze degli operatori mercatali.” G. Fontana – Programma elettorale

 

FIRMARE PER USCIRE DALL'EURO

 


(a quando lo jus primae noctis?)

Eh sì cari concittadini sappiate che da oggi in poi i morosi verranno elencati uno ad uno e resi pubblici, in barba alla privacy.
Non ci credete ?

Pagina 6 di 10