Una vera e propria bomba ambientale !!!

Apprendiamo con estrema preoccupazione dell'ulteriore “regalo” che il Commissario ha elargito al nostro già martoriato territorio.

In meno di un anno ha sbloccato quasi 70.000 metri cubi di cemento !!!

In un'area con grandi problemi di viabilità e di infrastrutture continuare a costruire non fa che aumentare i disagi a carico di noi cittadini.

Prima la Molara, adesso Cartabrutta, cos'altro uscirà dal cilindro magico ?

Quali altre sorprese dobbiamo aspettarci ?

Ci eravami persi questo articolo di Alessandro di Battista che riguarda anche la sera del nostro incontro, ma sopratutto conferma la sua grande umanità e semplicità.

Grazie Alessandro e grazie al nostro Giulio che l'ha scovato.

 

Alessandro di Battista in Ecuador

di | 5 febbraio 2014

Forse siamo finiti dentro un incantesimo. Una forza neonata, prima a fare opposizione autentica in Parlamento dopo tempo immemore, si batte per non regalare soldi pubblici alle banche private. Sono gli stessi “fascisti” che, contro tutti o quasi, si sono battuti contro gli F35 (Renzi dov’eri?) e a favore della Costituzione (Renzi dov’eri?), contro i boss delle slot machine e contro i furbini degli affitti d’oro. Sono gli stessi che, unici o quasi, hanno sollevato la questione morale contro Alfano (Renzi dov’eri?), Cancellieri (Renzi dove sei?) e De Girolamo.

In questi giorni la pioggia incessante ha ridotto le nostre povere e già malmesse strade, in una situazione disastrosa. L'asfalto (?) si sta letteralmente sbriciolando e siamo costretti ad uno slalom tra le "voragini" che si vanno aprendo se vogliamo salvare le nostre automobili e/o mezzi a due ruote.
Per non parlare, riferito sopratutto alle due ruote, della pericolosità che le suddette buche rappresentano.
Abbiamo scovato questo video la cui visione consigliamo a quanti amministrano o si accingono ad amministrare una comunità. (speriamo sia la nostra volta)

Guardate come riparano le strade in Germania.

 

_

Pagina 10 di 10